E’ arrivato LION!


L’ultima incarnazione del sistema operativo di Apple Inc. è arrivata!

Oramai già da un po’ a dire il vero ma prima di commentare è giusto provare ed io l’ho provato. A questo punto mi sento anche di commentare le scelte operata dagli sviluppatori di Apple Inc. Ad esempio, una delle cose che mi aveva entusiasmato quando ho visto la presentazione del nuovo sistema operativo alla WWDC 2011 era il fatto che non servisse più preoccuparsi di aver salvato o meno i documenti quando si decideva di spegnere il computer tanto il giorno dopo avresti ritrovato il documento aperto esattamente dove lo avevi lasciato, con la stessa finestra e con le stesse parole evidenziate… Bello, mi sono detto, finalmente una cosa che cambierà le nostre abitudini in ambiente informatico. Poi ho installato Lion…

Se devo essere sincero, ritrovare ogni volta le finestre aperte e i documenti nella stessa posizione del giorno prima mi infastidisce un pochino. Io sono un maniaco della precisione e dell’ordine e odio avere le finestre in posizioni sbagliate per cui perdo parecchio tempo a sistemarle una ad una (da quando c’è Mac OS X non esiste più nessuna Utility che faccia il lavoro sporco per conto mio). Il giorno dopo accendo il mio MacPro e mi ritrovo tutte le finestre nella posizione che avevano prima che io le sistemassi :-(

Non capisco se Lion mi prende in giro o se chi ha pensato a questa funzione si è divertito a creare negli utenti uno stato d’ansia continua. Il problema attualmente è: come posso rinunciare a questa funzionalità? Esiste un modo per disabilitare la funzione di salvataggio automatico degli elementi e delle cose? Posso scegliere cosa salvare in automatico o no?

Altra cosa che non capisco è la mancanza di privilegi di lettura e scrittura sulla radice del Disco Rigido sul quale è installato il Sistema Operativo. L’unico che può apportare modifiche è l’utente root, ma perché? Non sono più bravo a fare l’amministratore? Per rimediare ho avviato il MacPro da una chiavetta USB sulla quale ho creato una versione Bootable del sistema. Ho fatto partire l’applicazione con la quale si possono correggere i privilegi e ho riavviato il MacPro. Subito sembrava tutto a posto ma il giorno dopo le cose sono tornate com’erano, come se io non avessi fatto nulla! Temo che anche in questo caso la colpa sia da imputare alla nuova funzionalità introdotta da Lion.

Ultima chicca prima di abbandonale l’argomento: ho spostato una cartella dalla scrivania per posizionarla nella sua sede definitiva. Ho aperto PhotoShop per modificare un’immagine contenuta in quella cartella ma non sono riuscito a vedere la cartella nella posizione in cui l’avevo messa. ‘Ci vorrà un po’ di tempo prima che la directory venga aggiornata’ mi sono detto… Non vedendo nessun cambiamento ho chiuso il programma e mi sono messo a cercare la cartella nel Finder partendo dalla posizione in cui l’avevo spostata… non c’era più! Il Finder l’aveva rimessa nella sua posizione originale sulla scrivania!

Io spero vivamente di non aver capito come deve essere configurato il nuovo sistema operativo ma temo che questa nuova funzione sia proprio una str……!

Alla prossima :-)

Annunci