La libreria è sparita, ritrovata la libreria!

Da quando Lion è tra noi la vecchia cara Libreria è sparita dalla circolazione. Capire il perchè di questa mossa da parte degli sviluppatori Apple è un mistero. Forse nel tentativo far assomigliare sempre di più il Mac OS X a Windows, forse per dare meno potere agli utenti che in questo modo sono costretti a subire le bizze di file e preferenze che impazziscono. Mah! Il modo per visualizzare la cartella ovviamente c’è, basta inserire la stringa giusta nella finestra che permette di raggiungere qualsiasi cartella presente sul vostro Disco Rigido ed il gioco è fatto.

Nella finestra che compare bisogna, ovviamente, sostituire gli asterischi con il nome del vostro utente.

L’operazione di per sè è abbastanza semplice ma perchè devo farlo ogni volta che ho bisogno di andare a controllare la più piccola preferenza? Oggi mi è venuta in mente una scorciatoia! Una volta raggiunta la cartella, basta creare un Alias e metterlo nella sua vecchia posizione (il sistema non cercherà di farlo sparire perchè il nome è diverso rispetto all’originale)

oppure trascinare l’icona della libreria, che sta al centro del titolo della finestra, nell’area dedicata alle cartelle del Dock.

Provare per credere ;-)

Annunci