Arriva Retina Display ed è di nuovo rivoluzione!

Nuovi MacBook Pro da 13″ Retina Display.

Personalmente credo che la cosa più bella delle nuove tecnologie che stanno arrivando sia che non si notano ma portano indubbi vantaggi alla nostra vita quotidiana. Spiegare ad un normale utente cosa ci sia di così fantastico nei Retina Display è in effetti molto difficile. Chiunque si ponga di fronte a questi monitor nota una bella immagine ma non si sofferma certo ad analizzare nel dettaglio il perchè ed il per come di quella qualità.

Eppure questi Display contengono una quantità di Pixels (l’unità di misura degli elementi fluorescenti che compongono il display) tale che solo qualche tempo fa era impossibile da immaginare. Per circa un ventennio la densità massima di pixels per pollice non superava il valore di 72, tanto che lo stesso PostScript l’ha adottata come unità di misura standard per la conversione delle misure da visualizzare sullo schermo.

In pratica per rappresentare una linea di un pollice (2,54 cm circa) su un display occorreva mettere in fila 72 pixels. Oggi, grazie a questi nuovi display, per rappresentare la stessa linea di pixels ne servono molti di più, circa 227. Questo significa che la dimensione dei singoli pixels si è ridotta di un terzo e chi ne beneficia di più sono i nostri occhi che devono fare sempre meno fatica a leggere i testi ricostruiti su questi displays. Grazie Retina, e come al solito Grazie Apple :-)

Annunci