Widget on Desk

Una delle cose più interessanti di Mac OS X è la Dashboard, un’area speciale dove sono ospitati i Widget, mini applicazioni disegnate per risolvere un singolo problema, in pratica i genitori della attuali APPS. Il concetto arriva da più lontano e da una piccola Software House che si era inventata il concetto stesso del Widget. Ma questa è storia, un giorno o l’altro ne riparleremo.

I Widget sono molto utili. Ti permettono di accedere velocemente ad informazioni o ad applicazioni semplicemente entrando nella Dashboard. Questa è proprio la parte meno simpatica dei Widget. Apple ha fatto in modo che i Widget possano essere eseguiti solo nella Dashboard e quindi ogni volta che te ne serve uno devi entrare in questa area speciale. Questo processo ha declassato i Widget ad applicazioni di seconda classe. Io voglio che i Widget che preferisco siano sempre presenti sulla scrivania sempre.

Per fortuna c’è un modo per far si che questa cosa si realizzi. Apple ha dovuto fare in modo che gli sviluppatori potessero provare i loro Widget durante lo sviluppo e quindi ha permesso questa funzionalità. Anche noi possiamo beneficiare di questa funzionalità ed ecco in che modo bisogna procedere.

Innanzitutto dovete andare nelle preferenze di sistema e selezionare il pannello relativo a Mission Control:

Image

Ora dovete controllare che la voce “Mostra Dashboard come spazio”…

Image

sia disattiva…

Image

Ora aprite il Terminale (/Macintosh HD/Applicazioni/Utilities/Terminale) e digitate questo comando:
Image

poi questo:

Image

ed infine questo:

Image

Il procedimento è quasi terminato. A questo punto dovete richiamare l’area dedicata ai Widget usando la combinazione di tasti che è pre-impostata o che gli avete assegnato voi nelle preferenze. Nel mio caso devo premere il tasto F4…

Ora siamo nell’area in cui si dovrebbero usare i Widget secondo Apple. Qui scegliamo quale dei Widget vogliamo avere sempre a disposizione sulla scrivania normale, puntiamo su quello e, mentre teniamo premuto il tasto del Mouse, lo spostiamo leggermente dalla sua attuale posizione. Ri-premiamo i tasti che chiuderanno la Dashboard. Come vedete vi è rimasto incollato al Mouse il Widget che avete scelto. Ora lo potete mettere dove vi fa più comodo rilasciando il pulsante del Mouse.

Unico neo di questa scorciatoia è il fatto che i Widget portati dalla Dashboard alla Scrivania rimangono sempre in primo piano. Per risolvere il problema usate altre scrivanie per i documenti che occupano parecchio spazio. In che modo? Questa è tutta un’altra storia… ;-)

Alla prossima!

Annunci